Misure di sostegno all’emergenza socio-assistenziale da Covid-19 ai sensi della Deliberazione della Giunta Regionale della Regione Siciliana n. 124 del 28 marzo 2020

scadenza presentazione domanda: 22 maggio 2020

Misure di sostegno all’emergenza socio-assistenziale da Covid-19

Avviso pubblico a favore dei soggetti facenti parte di nuclei familiari che si trovano in stato di bisogno a causa dell’emergenza socio-assistenziale da CODIV-19, in ottemperanza a quanto previsto dalla Deliberazione della Giunta Regionale n. 124 del 28/03/2020 e s.m.i. e dal D.D.G. n. 304 del 04 aprile 2020 del Dipartimento Regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali, è disposta l’assegnazione di BUONI SPESA / VOUCHER PER L’EMERGENZA SOCIO-ASSISTENZIALE DA COVID-19 PER L’ACQUISTO DI BENI DI PRIMA NECESSITA’ (ALIMENTI, PRODOTTI FARMACEUTICI, PRODOTTI PER L’IGIENE PERSONALE E DOMESTICA, BOMBOLE DEL GAS) a valere sulle risorse messe a diposizione dal Programma Operativo FSE Sicilia 2014-2020, (Asse 2 Inclusione Sociale – Priorità di investimento 9.i) – Obiettivo specifico 9.1 – Azione di riferimento 9.1.3).
I buoni spesa/voucher per singolo nucleo familiare hanno un valore unitario massimo di:
• 300,00 € per un nucleo composto da una sola persona;
• 400,00 € per un nucleo composto da due persone;
• 600,00 € per un nucleo composto da tre persone;
• 700,00 € per un nucleo composto da quattro persone;
• 800,00 € per un nucleo composto da cinque o più persone.
Il buono spesa/voucher sarà corrisposto per il periodo dell’emergenza e, comunque, fino ad esaurimento dell’importo assegnato al Comune, ai nuclei familiari che si trovano in stato di bisogno, con le seguenti modalità e condizioni:
l’istanza potrà essere validamente presentata dall’intestatario della scheda anagrafica del nucleo familiare, residente nel Comune, il cui nucleo familiare presenta le seguenti condizioni:
a) non percepisce alcun reddito da lavoro, né da rendite finanziarie o proventi monetari a carattere continuativo di alcun genere;
b) non risulta destinatario di alcuna forma di sostegno pubblico, a qualsiasi titolo e comunque denominata (indicativamente: Reddito di Cittadinanza, REI, Naspi, Indennità di mobilità, CIG, pensione, ecc.);
c) nucleo familiare destinatario di precedenti forme di sostegno pubblico, a qualsiasi titolo e comunque denominato, ovvero di buoni spesa/voucher erogati ad altro titolo per emergenza COVID-19, per un importo inferiore rispetto ai valori unitari sopra riportati; in tal caso, allo stesso potrà essere attribuita la differenza tra l’importo massimo previsto dal presente Avviso e l’importo percepito a valere sui precedenti benefici;
non saranno prese in considerazione le istanze dei nuclei familiari le cui forme di sostegno pubblico, a qualsiasi titolo e comunque denominato, ovvero di buoni spesa/voucher erogati ad altro titolo per emergenza COVID-19, superano i parametri economici prima indicati;
le risorse sono destinate “prioritariamente ai nuclei familiari che non percepiscono alcuna altra forma di reddito o alcuna altra forma di assistenza economica da parte dello Stato, compresi ammortizzatori sociali e reddito dei cittadinanza”, di cui alle precedenti lettere a) e b).
Il modello di istanza con dichiarazione (sotto riportata in modalità editabile) deve pervenire al Comune entro il 22 maggio 2020
e può provvedersi:
prioritariamente a mezzo e-mail/PEC agli indirizzi:
e-mail: buonospesaregionale@comune.calatabiano.ct.it
PEC: protocollo@pec.comune.calatabiano.ct.it
oppure,
solo in caso di estrema difficoltà ad inviare e-mail / PEC, mediante prenotazione telefonica, chiamando il Comune al numero verde: 800 050 085
Il Comune condurrà verifiche a campione sulla veridicità delle istanze ricevute. Eventuali false dichiarazioni, oltre rispondere del reato di falso alle autorità competenti, faranno perdere al nucleo familiare destinatario ogni diritto in relazione al presente Avviso con obbligo di restituzione delle somme percepite.
Chiunque abbia difficoltà a compilare l’istanza, potrà, eventualmente, rivolgersi alle Associazioni del Terzo Settore e di Volontariato ubicate nel Comune, che potranno inviare la stessa istanza su delega del richiedente.

Calatabiano, 08 maggio 2020

Il Sindaco
Dr. Giuseppe Intelisano

Il Resp. dell’Area Amministrativa
Dr.ssa Rosalba Pennino

L’Assessore ai Servizi Socio-Assistenziali
Geom. Vincenzo Ponturo

 


Determinazione Sindacale n. 11 del 08 maggio 2020
Programma Operativo FSE Sicilia 2014-2020 – Asse II “Inclusione Sociale e lotta alla povertà”, OT 9 – Priorità di investimento 9.i, Obiettivo specifico 9.1, Azione 9.1.3 – Nomina Responsabile Unico del Procedimento (RUP)

Determinazione del Responsabile Area Amministrativa n. 216 del 11 maggio 2020
Nomina REO (Referente Esterno Operazioni) per azioni di cui al PO FSE SICILIA 2014-2020 di cui alle misure di sostegno all’emergenza socio-assistenziale da COVID- 19 previsti ai sensi della deliberazione della Giunta della Regione Siciliana n. 124 del 28/03/2020. CIP 2014.IT.05.SFOP.014/2/9.1/7.1.1/0094 – CUP E19D20000100006


AVVERTENZE PER IL CORRETTO INVIO DELLE DOMANDE TRAMITE EMAIL O PEC

Affinche’ le domande per l’erogazione del buono spesa regionale possano essere acquisite ed elaborate in maniera automatizzata da parte del Comune di Calatabiano,  si comunicano le seguenti raccomandazioni:

1) indicate sempre come oggetto email o pec il testo: RICHIESTA BUONO SPESA REGIONALE EMERGENZA COVID-19
2) il peso dei files allegati (domanda + documento identità)  non deve superare i 5 Mb, pena lo scarto della stessa email o pec;
3) allegate sempre alla email/pec la domanda per l’erogazione del buono spesa regionale di un solo nominativo;
4) inviate la domanda e il documento di riconoscimento preferibilmente in formato PDF o se impossibilitati in formato JPEG  (foto a bassa risoluzione);
5) evitate di dividere la domanda in email multiple,  es. un foglio per email;
6) l’email inviata NON deve contenere collegamenti (link) a siti esterni tipo Google Drive oppure Adobe Cloud per il download della documentazione, pena lo scarto della stessa email o pec;
7) la casella pec del protocollo – protocollo@pec.comune.calatabiano.ct.it – accetta solo corrispondenza elettronica da caselle certificate, pertanto NON INVIATE email alla suddetta pec in quanto saranno scartate;
8) a pena di inammissibilità della domanda per l’erogazione del buono spesa regionale, allegare sempre alla email/pec la copia digitalizzata di un documento d’ identità in corso di validità del dichiarante.

Allegati